Messaggio del Presidente Mattarella a Papa Francesco in occasione del rientro dal Viaggio Apostolico in Iraq

mattarella papaC o m u n i c a t o

Il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha inviato a Sua Santità Papa Francesco, il seguente messaggio:
«Roma accoglie e saluta calorosamente il suo Vescovo al rientro dallo storico Viaggio Apostolico in Iraq, il primo di un Pontefice in quel Paese, culla di una fiorente civiltà ma così drammaticamente segnato negli ultimi decenni da violenza, distruzione e dolore.

Nel segno della comune discendenza abramitica che in Ur dei Caldei ha la sua culla, Ella ha pronunciato in Iraq parole di consolazione e di speranza per i cristiani e per tutti i credenti, rinnovando con altissima autorevolezza un appello al rispetto dei diritti umani, alla tutela delle minoranze e al riconoscimento della piena cittadinanza quali fondamenti per una pacifica convivenza civile e un proficuo dialogo interreligioso.
Nell’interpretare i sentimenti degli italiani rivolgo a Vostra Santità il mio deferente e affettuoso pensiero. Bentornato, Santo Padre!».

Roma, 08/03/2021

© www.quirinale.it

Sabato della VI settimana di Pasqua

S. Isidoro, contadino (1070-1130)

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla mailing list di cristiano cattolico. Conforme al Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n.196, per la tutela delle persone e e il rispetto del trattamento di dati personali, in ogni momento è possibile modificare o cancellare i dati presenti nel nostro archivio. Vedi pagina per la privacy per i dettagli.
Per cancellarsi usare la stessa mail usata al momento dell'iscrizione.