Parole del Santo Padre nel volo Roma - Bucarest

Questa mattina, sull’aereo che lo portava in Romania il Santo Padre Francesco, come di consueto, si è recato a salutare gli operatori dei media che lo accompagnano sul volo papale.

Introdotto dalla presentazione del Direttore ad interim della Sala Stampa della Santa Sede, Alessandro Gisotti, il Papa ha rivolto ai giornalisti alcune parole. Ne riportiamo di seguito il testo:

Parole del Santo Padre

Alessandro Gisotti:
Buongiorno, benvenuto Santo Padre. Un benvenuto ai colleghi, in particolare ai colleghi dei media della Romania. Un particolare benvenuto anche a Mathilde Imberty di Radio France, al suo ultimo volo papale, che torna in Francia. Santo Padre, torniamo nell’Europa orientale. Il motto di questo viaggio è: “Camminare insieme” e sembra, dal programma, che cammineremo e voleremo insieme tanto in questi giorni. Questo sottolinea l’impegno, la Sua volontà di incontrare il più possibile la gente, le ricchezze culturali ed etniche della Romania. Prego, Santo Padre…

Papa Francesco:
Buongiorno, e grazie della compagnia in questo viaggio. Ci dicono che il tempo non sarà buono: c’è la pioggia… Ma speriamo che succeda come in Bulgaria, che dicevano questo ed è andata bene. Grazie del vostro lavoro, della vostra compagnia. Grazie!

© http://press.vatican.va/content/salastampa/it/bollettino.html - 31 maggio 2019

Lunedì della XIV settimana delle ferie del Tempo Ordinario

S. Maria Goretti, vergine e martire (1890-1902) mem. fac.

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla mailing list di cristiano cattolico. Conforme al Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n.196, per la tutela delle persone e e il rispetto del trattamento di dati personali, in ogni momento è possibile modificare o cancellare i dati presenti nel nostro archivio. Vedi pagina per la privacy per i dettagli.
Per cancellarsi usare la stessa mail usata al momento dell'iscrizione.