Fratello uomo, sorella Verità

comolli-cop.gifUn itinerario semplice tra i problemi della Bioetica

P
remesso che già il titolo è di nostro gradimento per il binomio inscindibile tra l'Uomo e il legame con la Verità, quindi tra l'uomo e Cristo, il testo agevole di Don Gian Maria Comolli "naviga" tra i vari attuali di Bioetica con un approccio solido biblicamente e legato al Magistero della Dottrina Sociale della Chiesa.

L'approccio introduttivo del libro in un piccolo glossario che spiega i termini più comuni (Etica, Morale, Legge, Obiezione di coscienza, Deontologia, Bioetica), l'analisi dei modelli etici societari, dei vari principi etici e delle metodologie operative che formano il "contesto" su cui poggiano le attuali riflessioni di Bioetica fornisce al libro un cammino spedito, chiaro e semplice per capire il valore della vita alla luce del Vangelo. Il testo, sia per l'esiguo numero delle pagine che per la varietà dei temi trattati, non è certo esaustivo ma è, appunto, un itinerario semplice che aiuta a comprendere contesto, problematiche per prendere atto che "nella società è in atto una lotta radicale tra la cultura della vita e la cultura della morte".

Un testo dunque che aiuta a farsi un'idea sintetica dei problemi e che chiarifica con semplicità le posizioni ideologiche correnti e la proposta di vita del Vangelo e il cammino verso la Verità.

Un testo ottimo per iniziare una riflessione sistematica sui temi bioetici anche in ambito di corsi catechetici, di morale e di formazione di operatori nel settore pastorale dell'etica. Un testo di poche pretese ma di molta sostanza. Un bel trampolino, insomma, per approfondire la cultura della vita e la proposta di gioia del Vangelo. Un buon sussidio per iniziare un cammino apologetico.

 

L'Autore

GIAN MARIA COMOLLI è nato a Lecco nel 1961 ed è sacerdote dal 1986. Ha conseguito i seguenti titoli accademici: Dottorato in Teologia con specializzazione in teologia Pastorale; Laurea in Sociologia; Master nel Terzo Settore. Cappellano dell'Ospedale San Giuseppe di Milano, collabora con l'Università degli Studi di Milano nell'organizzazione di Corsi Elettivi, membro di vari organismi ecclesiali, di Istituzioni e di Associazioni, ha prodotto nnumerose pubblicazioni riguardanti la Pastorale Sanitaria, l'Etica e la Bioetica, il Terzo Settore e il Volontariato.
GIAN MARIA COMOLLI è nato a Lecco nel 1961 ed è sacerdote dal 1986. Ha conseguito i seguenti titoli accademici: Dottorato in Teologia con specializzazione in teologia Pastorale; Laurea in Sociologia; Master nel Terzo Settore. Cappellano dell'Ospedale San Giuseppe di Milano, collabora con l'Università degli Studi di Milano nell'organizzazione di Corsi Elettivi, membro di vari organismi ecclesiali, di Istituzioni e di Associazioni, ha prodotto nnumerose pubblicazioni riguardanti la Pastorale Sanitaria, l'Etica e la Bioetica, il Terzo Settore e il Volontariato.


reperibile anche on line presso Il Segno di Gabrielli Editori - http://www.gabriellieditori.it/