Rassegna stampa Speciali

Nuove imposizioni da Bruxelles | Da non credere: Vietato dire “Natale” e chiamarsi Maria

Nuove imposizioni da Bruxelles Da non credere Vietato dire Natale e chiamarsi MariaLa Commissione Europea si cimenta in nuove e assurde linee guida per imporre un linguaggio politicamente corretto e “depurato” da riferimenti religiosi e di genere.

Leggi su www.lalucedimaria.it