Rassegna stampa Speciali

Inizia il Ramadan, si pregherà in moschea ma con l’orario anticipato

Da oggi il mese sacro per gli islamici che, in tutto il mondo, anche quest’anno sarà governato dalle restrizioni anti-coronavirus. In Italia moschee e sale di preghiera aperte nel rispetto delle regole, come assicura Yassine Lafram, presidente dell’Ucoii

Continua su Vatican News

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla mailing list di cristiano cattolico. Conforme al Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n.196, per la tutela delle persone e e il rispetto del trattamento di dati personali, in ogni momento è possibile modificare o cancellare i dati presenti nel nostro archivio. Vedi pagina per la privacy per i dettagli.
Per cancellarsi usare la stessa mail usata al momento dell'iscrizione.