Rassegna stampa Speciali

Catholic Redirect News: È l’ora della vita contemplativa

Una lettera del cardinale Ouellet alle clarisse di Assisi

Come spose dell’Agnello immolato le monache contemplative, soprattutto in questo periodo di pandemia del covid-19, si inchinano «maternamente sugli agonizzanti del giorno e sui disperati della notte», e invocano su ogni dolore e ogni morte «la consolazione della speranza che non delude». Lo sottolinea il cardinale Marc Ouellet, prefetto della Congregazione per i vescovi, in una lettera inviata a madre Chiara Agnese Acquadro, badessa del Protomonastero delle clarisse di Assisi. La presenza discreta e diffusa di chi per vocazione e per amore di Cristo ha scelto la via della clausura, fa notare il porporato, «è un balsamo di tenerezza e di pace sulle piaghe di tutti i fratelli e sorelle nell’umanità».
Leggi su Vaticannews.it



Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla mailing list di cristiano cattolico. Conforme al Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n.196, per la tutela delle persone e e il rispetto del trattamento di dati personali, in ogni momento è possibile modificare o cancellare i dati presenti nel nostro archivio. Vedi pagina per la privacy per i dettagli.
Per cancellarsi usare la stessa mail usata al momento dell'iscrizione.