Rassegna stampa Speciali

Con i colori del mondo · Il sito e il logo del mese missionario straordinario ·

Un sito (www.october2019.va) per prepararsi al meglio in tutto il mondo al prossimo mese missionario straordinario voluto da Papa Francesco, che si celebrerà

Il logo del mese missionario straordinario

nell’ottobre 2019: il nuovo strumento — di comunicazione, informazione ma anche partecipazione — è stato presentato la mattina di venerdì 30 novembre nella Sala stampa della Santa Sede. Sarà un mezzo in più, dopo la lettera pontificia di indizione, per comprendere che «la missionarietà non è un impegno da delegare a qualcuno, ma vocazione di tutta la Chiesa», come ha ricordato il cardinale Fernando Filoni nell’intervento che ha aperto l’incontro con i giornalisti.

 

Il prefetto della Congregazione per l’evangelizzazione dei popoli, dopo aver sottolineato come l’iniziativa del Pontefice giunga a celebrare il centenario della lettera apostolica Maximum illud di Benedetto XV, ha ripercorso brevemente l’itinerario attraverso il quale la Chiesa, dal Vaticano II a oggi, ha a più riprese indicato a tutti i cristiani, in quanto battezzati, la responsabilità missionaria di annunciare il Vangelo.

Ha fatto eco alle parole del porporato l’arcivescovo Giampietro Dal Toso, presidente delle Pontificie opere missionarie (Pom), che ha ricordato ai presenti il tema del mese missionario: «Battezzati e inviati. La Chiesa di Cristo in missione nel mondo». Il presule, riprendendo le parole del cardinale Filoni, ha evidenziato come le modalità e gli ambiti della missione si siano trasformati nel tempo. Il modello missionario “nord-sud” a cui si è abituati, ha detto, pur non essendo esaurito non è più esclusivo: «La missione è anche qui, perché la non conoscenza di Cristo è diffusa anche nella civiltà occidentale».

Alcuni dettagli del sito in rete che accompagnerà, da qui a un anno, il lavoro di preparazione al mese missionario sono stati forniti da padre Fabrizio Meroni, del Pime, segretario generale della Pontificia unione missionaria, direttore del Centro di animazione missionaria e direttore dell’agenzia Fides. Nel sito sono consultabili testi del magistero e delle Pom, aree dedicate a testimonianze, alla formazione, a notizie provenienti dalle missioni in tutto il mondo. Soprattutto è consultabile la Guida per il mese missionario straordinario: un testo che raccoglie contributi provenienti da tutto il mondo e che sarà utile alle singole diocesi nei loro percorsi di formazione e animazione missionaria. Da febbraio la guida sarà distribuita anche in cartaceo, tradotta in cinque lingue.

È stato presentato anche il logo del mese missionario: una croce che abbraccia il mondo, avvolgendolo con i colori dei cinque continenti. Il mondo — ha spiegato padre Meroni — è trasparente perché è la croce a trasfigurarlo, a riempirlo di luce.

© Osservatore Romano - 1 dicembre 2018


Share this post

Submit to FacebookSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla mailing list di cristiano cattolico. Conforme al Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n.196, per la tutela delle persone e e il rispetto del trattamento di dati personali, in ogni momento è possibile modificare o cancellare i dati presenti nel nostro archivio. Vedi pagina per la privacy per i dettagli.
Per cancellarsi usare la stessa mail usata al momento dell'iscrizione.