Rassegna stampa Speciali

Catholic Redirect News: Chiuso il “campo inferno” di Vucjak

Sotto la crescente pressione della comunità internazionale e con il tremendo inverno balcanico che si fa già sentire, le autorità bosniache hanno annunciato ieri la decisione di chiudere definitivamente il campo profughi di Vucjak, preso Bihac, nel nordovest del Paese, a ridosso del confine con la Croazia, dove centinaia di migranti mediorientali e africani vivono da mesi in condizioni divenute sempre più insostenibili, senza acqua corrente né elettricità, e privi dei più elementari servizi igienico-sanitari. 
Leggi su Osservatoreromano