Rassegna stampa Speciali

Comunicato Stampa del Dicastero per le Chiese Orientali 95ma Assemblea Plenaria della ROACO (Riunione Opere Aiuto Chiese Orientali)

ROACOIl Dicastero per le Chiese Orientali informa che da lunedì 20 a giovedì 23 giugno avrà luogo la 95sima Assemblea Plenaria della ROACO, che si svolgerà presso la Casa La Salle.


I lavori inizieranno con lo Steering Committee nel pomeriggio di lunedì 20.


Martedì 21, alle ore 8.30, il Cardinale Leonardo Sandri, Prefetto del Dicastero per le Chiese Orientali e Presidente della ROACO, presiederà la Celebrazione Eucaristica inaugurale durante la quale si pregherà per la pace  e si ricorderanno tutti i benefattori vivi e defunti, affidando al Signore e all’intercessione della Tutta Santa Madre di Dio lo svolgimento delle sessioni in programma e in particolare i Paesi di competenza che continuano a soffrire le conseguenze della guerra, dell’instabilità sociale e politica.


Nella prima sessione ci si soffermerà sulla situazione in Terra Santa, attraverso i contributi del Delegato Apostolico a Gerusalemme, S.E. Mons. Adolfo Tito Yllana, del Custode e Guardiano del Monte Sion fr. Francesco Patton OFM e del Vice-Cancelliere della Bethlehem University, fr. Peter Bray FSC; saranno inoltre condivise le informazioni relative alla Colletta Pro Terra Sancta del 2021. A fine mattinata il Nunzio Apostolico in Libano, S.E. Mons. Joseph Spiteri, interverrà sull’attuale situazione socio-politica e religiosa nel Paese dei Cedri.


Nella sessione pomeridiana di martedì 21, lo sguardo si sposterà sull’Etiopia e Siria, grazie alla presenza e alle relazioni dei rispettivi Nunzi Apostolici S.E. Mons. Antoine Camilleri e S.Em. Card. Mario Zenari. La prima giornata si concluderà con la relazione di S.E. Mons. Richard Gallagher, Segretario per i Rapporti con gli Stati, che interverrà presentando l’azione diplomatica della Santa Sede in riferimento all’Ucraina, il Medio Oriente, l’Etiopia e l’Eritrea. 


La giornata di mercoledì 22 è dedicata alla situazione in Ucraina, attraverso gli interventi in collegamento dell’Arcivescovo Maggiore S.B. Sviatoslav Shevchuk, del Nunzio Apostolico, S.E. Mons. Visvaldas Kulbokas, e in riferimento agli sviluppi ecumenici del Card. Kurt Koch, Prefetto del Dicastero per la Promozione dell’Unità dei Cristiani. La Dott.ssa Tetiana Stawnychy, Presidente della Caritas Ucraina, si soffermerà sulle opere umanitarie e caritative.

Nel pomeriggio dello stesso giorno il lavoro riprenderà con le testimonianze di alcune famiglie che hanno subito le conseguenze della guerra e dei volontari che sono in prima linea per aiutare le persone in difficoltà. La sessione sarà coordinata dalla Dott.ssa Hanna Humeniuk, Program manager of protection and peace building di Caritas Ucraina.


I lavori si concluderanno con lo Steering Committee di fine Plenaria per valutare i vari elementi dell’evento e programmare gli appuntamenti futuri.


Nella mattinata di giovedì 23 infine è prevista l’Udienza concessa dal Santo Padre Francesco.


Oltre ai Relatori, parteciperanno alla Plenaria i Rappresentanti delle Agenzie Cattoliche che fanno parte della ROACO, gli Officiali del Dicastero per le Chiese Orientali e i rappresentanti della Sezione per i Rapporti con gli Stati della Segreteria di Stato e di alcuni Dicasteri.


A causa dell’intenso programma e della natura riservata dei lavori svolti, non è prevista la concessione di interviste.



Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla mailing list di cristiano cattolico. Conforme al Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n.196, per la tutela delle persone e e il rispetto del trattamento di dati personali, in ogni momento è possibile modificare o cancellare i dati presenti nel nostro archivio. Vedi pagina per la privacy per i dettagli.
Per cancellarsi usare la stessa mail usata al momento dell'iscrizione.