FromWeb: Rita, la croce, i bambini

Nelle meditazioni e nei disegni lo sguardo di speranza dei piccoli

Nella notte di piazza San Pietro, Rita cammina a testa alta, stringendo tra le mani la croce di legno. Rita alle “croci” è abituata a dare del “tu”, tanto da non considerarle “croci” ma la “normalità”. E forse ha ragione lei. Una settimana fa ha compiuto 39 anni e stasera è qui, alzando la testa e la croce, in piazza San Pietro, davanti a Papa Francesco.
Ah già, Rita ha la sindrome di Down.

Leggi su Osservatoreromano.va