NELLA BOZZA DEL NUOVO MODELLO DI PEI CAMBIANO IL RUOLO DELLA FAMIGLIA E LE OPPORTUNITÀ PER GLI ALUNNI CON DISABILITÀ

batti il cinqueLa Costituzione garantisce a tutti, indistintamente, il diritto allo studio. Questo significa:

- che per gli alunni con disabilità devono essere garantite le risorse professionali e materiali necessarie per assicurare tale diritto: la mancata attribuzione delle risorse non può essere giustificata da motivi di bilancio (Sentenza Corte Costituzionale n. 275/2016).
- che dal processo decisionale non può essere esclusa la famiglia, che detiene la responsabilità genitoriale.
Per questo diciamo “NO" ad ogni forma che discrimini o limiti il diritto all’educazione e all’istruzione degli alunni con disabilità.


Segue nel pdf preparato dal ciis con continue nuove adesioni, tra cui la nostra associazione

pdf10_punti_per_linclusione_Non_cè_PEI-1.pdf