La sentenza. Scuola, già bocciati i piani individuali per i disabili

Il Tar del Lazio dice «no» alla riduzione dell'orario e all'esonero dalle lezioni. In aumento gli insegnanti di sostegno precari.