FromWeb: Il segno della croce, scandalo vero tra finte trasgressioni

Cosa posso fare, a Sanremo, per farmi notare? E’ la domanda che gli artisti che partecipano al festival si pongono con ansia, nel timore che il passaggio sul palco dell’Ariston si risolva in un’occasione mancata, un’apparizione dimenticabile. Cosa inventarsi, disponendo raramente di vero talento? Come evitare che una canzone poco interessante si perda nel mucchio di tante altre? Cosa fare, visto che il confronto con l’ultraottantenne Ornella Vanoni, con la sua straordinaria capacità di interprete, è impari?
Leggi su loccidentale.it