Enzo Bianchi lascia la Comunità di Bose

Enzo Bianchi lascia definitivamente la Comunità di Bose dopo due anni di polemiche e esili “mancati”: lo scontro con il delegato pontificio e il nuovo scenario


Continua su Il Sussidiario