FromWeb: Ddl Zan, anatomia “laica” delle legge contro l’omotransfobia

L'arrivo al Senato della legge Zan non è passato indenne. Ma in questo caso il quadro è più frastagliato perché sono contraria alla norma, per motivi diversi da quelli leghisti o cattolici, anche gran parte del femminismo e della sinistra libertaria e la stessa commissione Affari costituzionali è intervenuta con indicazioni non del tutto rispettate dal legislatore

Continua su Il Dubbio