Catholic Redirect News: Coronavirus Covid-19: focolaio e scontri a Mondragone. Vescovo: “L’aggressività spegne le piccole speranze che come Chiesa stavamo accendendo”

Resta alta la tensione a Mondragone, in provincia di Caserta, dove da lunedì scorso la Regione Campania ha istituito una zona rossa per i palazzi ex Cirio dopo che è scoppiato un focolaio da Covid-19. Sono 43, al momento, le persone risultate positive, ma, come ha assicurato il presidente della Regione Campania, sono stati effettuati 730 tamponi tra gli abitanti di quelle case, principalmente bulgari e di etnia roma, ma anche famiglie italiane povere. Sulla situazione abbiamo ascoltato mons. Orazio Francesco Piazza.
Leggi su Agenzia Sir