Quando alcuni cattolici e alcune correnti cattoliche accarezzano correnti ambigue

FareFuturoQualche tempo fa accennavamo ad un post sul'Onorevole FINI (qui) dell'ambiguità dei presupposti etici e morali. Soprattutto del loro impegno chiamato Fare Futuro, accarezzato da qualche cattolico bisognoso di creare una "pista nuova" post-Berlusconi. Probabilmente intento lodevole nelle intenzioni ma pericoloso. Accarezzare l'ambiguità produce solo un buco nero e risultati tragici, sia per la vita civile che per i presupposti etici.
Si percorre una china difficilmente risalibile.
Ecco cosa ha prodotto il FLI con l'ultima finanziaria: "... E il Fli spera che non resti lettera morta la proposta che impegna Palazzo Chigi a rivedere i benefici fiscali al Vaticano, a cominciare dall' Ici sugli immobili a uso commerciale" (fonte del Corriere.it http://archiviostorico.corriere.it/2011/settembre/15/manovra_legge_con_314_voti_co_9_110915025.shtml ).

Come sempre invitiamo fraternamente alcuni di questi fratelli, laici, vescovi, sacerdoti e cardinali ad essere accorti nel creare connivenze operative che finiscono per buttare via il bambino con l'acqua sporca, esponendo il fianco a manipolazioni come quelle operate da "il Fatto quotidiano" nell'imminenza della beatificazione di Papa Giovanni Paolo II .
Non solo chi va con lo zoppo impara a zoppicare ma, forse, è segno rilevatore, che da un punto di vista del'impianto etico, zoppicava già.. e non poco. 


Staff ZM

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla mailing list di cristiano cattolico. Conforme al Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n.196, per la tutela delle persone e e il rispetto del trattamento di dati personali, in ogni momento è possibile modificare o cancellare i dati presenti nel nostro archivio. Vedi pagina per la privacy per i dettagli.
Per cancellarsi usare la stessa mail usata al momento dell'iscrizione.