I "cosificatori" di Dio

benedetto-e-francesco"E in questo amali e non pretendere che diventino cristiani migliori." FF234.
Lettera ad un Ministro tratta dagli scritti personali di Francesco di Assisi, nelle Fonti Francescane.
"Non pretendere", precisazione che dovrebbe diventare "regola" per qualche tradizionalista e per qualche progressista. Entrambi moralisti ed ideologi scippatori della Grazia del Vangelo.
"Professionisti manipolatori ed opportunisti", gli uni nel tirare la giacchetta a Papa Benedetto XVI prima e ora al tirarla a Papa Francesco, gli altri.
Scambiano la Diakonia per prepotenza e smettono di essere servi, preti e autentici laici.

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla mailing list di cristiano cattolico. Conforme al Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n.196, per la tutela delle persone e e il rispetto del trattamento di dati personali, in ogni momento è possibile modificare o cancellare i dati presenti nel nostro archivio. Vedi pagina per la privacy per i dettagli.
Per cancellarsi usare la stessa mail usata al momento dell'iscrizione.