Rassegna stampa formazione e catechesi

Santa Chiara e i Protomartiri francescani: un unico desiderio di testimoniare Cristo

san Francesco e Santa Chiara CrocefissoNella solennità di santa Chiara, alla presenza delle autorità ecclesiali e civili, monsignor Renato Boccardo, presidente della Conferenza Episcopale Umbra, ha presieduto la solenne celebrazione eucaristica nella basilica assisana. Nell’omelia tra l’altro ha ricordato il desiderio di Chiara d’Assisi di testimoniare la sua affezione a Cristo con il martirio:

“Impressionata dall’avventura da quelli che saranno definiti i Protomartiri francescani, desidera essa stessa affrontare il martirio. Si testimonia nel Processo di canonizzazione che ‘madonna Chiara era in tanto fervore de spirito, che voluntieri voleva sostenere el martirio per amore del Signore: e questo lo dimostrò quando, avendo inteso che nel Marocco erano stati martirizzati certi frati, essa diceva che ce voleva andare’. Come lampada che arde e illumina, Chiara permane davanti al Crocifisso che ha parlato a Francesco; il suo sguardo su Gesù la apre all’immensa compassione sull’umanità e così si scopre sorella e madre”. 


Lunedì della XXVI settimana delle ferie del Tempo Ordinario

S. Venceslao, duca di Boemia e martire (907-935)

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla mailing list di cristiano cattolico. Conforme al Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n.196, per la tutela delle persone e e il rispetto del trattamento di dati personali, in ogni momento è possibile modificare o cancellare i dati presenti nel nostro archivio. Vedi pagina per la privacy per i dettagli.
Per cancellarsi usare la stessa mail usata al momento dell'iscrizione.