Rassegna stampa formazione e catechesi

ROSARIO LIVATINO, UN MODELLO DI MAGISTRATO

ROSARIO LIVATINO UN MODELLO DI MAGISTRATODi Alfredo Mantovano, da Interris 21 settembre 2022.

Il 21 settembre 1990 Rosario Angelo Livatino veniva ucciso mentre, a bordo della sua utilitaria, dalla propria abitazione, a Canicattì, si recava al lavoro al Tribunale di Agrigento. Dopo qualche giorno, il 3 ottobre, avrebbe compiuto 38 anni. Proclamandolo beato, il 9 maggio 2021, la Chiesa ha reso un dono grande ai fedeli, e in particolare alla comunità dei giuristi, perché – facendo emergere per intero la sua figura – esorta tutti coloro che hanno a che fare col diritto, soprattutto i magistrati, a non considerare un problema avere una fede viva e radicata.

Leggi su www.centrostudilivatino.it

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla mailing list di cristiano cattolico. Conforme al Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n.196, per la tutela delle persone e e il rispetto del trattamento di dati personali, in ogni momento è possibile modificare o cancellare i dati presenti nel nostro archivio. Vedi pagina per la privacy per i dettagli.
Per cancellarsi usare la stessa mail usata al momento dell'iscrizione.