Rassegna stampa formazione e catechesi

PERMANETE SALDI, VIVENDO IN ME, NEL MIO AMORE

abbraccio del perdono"Come il Padre ha amato me, così anch'io ho amato voi. Rimanete nel mio amore.
Se osserverete i miei comandamenti, rimarrete nel mio amore, come io ho osservato i comandamenti del Padre mio e rimango nel suo amore.
Questo vi ho detto perché la mia gioia sia in voi e la vostra gioia sia piena.
Questo è il mio comandamento: che vi amiate gli uni gli altri, come io vi ho amati. Nessuno ha un amore più grande di questo: dare la vita per i propri amici."
(Gv. 15,9-13)



È proprio il Suo Amore che ci rende suoi amici; è proprio il Suo Amore che spezza ogni distanza e che si rivolge a tutti, anzi a ciascuno.
Egli ti trasforma da nemico ad amico.
Osservare con Lui e per Lui ciò che ti chiede ti cambia, radicalmente.
Vedi dove non vedevi, cammini dove non camminavi, scruti dove la tua mente era intorpidita, respiri dove non immaginavi.
È questo amore che crea il legame inscindibile con il Padre nello Spirito Santo.
Solo chi qui permane, cambia sé e cambia la storia.
Ogni grande rivoluzione, dunque, nasce e si compie in questo "permanere" in Cristo.
Senza riserve.

PiEffe


Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla mailing list di cristiano cattolico. Conforme al Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n.196, per la tutela delle persone e e il rispetto del trattamento di dati personali, in ogni momento è possibile modificare o cancellare i dati presenti nel nostro archivio. Vedi pagina per la privacy per i dettagli.
Per cancellarsi usare la stessa mail usata al momento dell'iscrizione.