Rassegna stampa formazione e catechesi

La particella di Dio

C’è chi dice che esistiamo per stupirci (Goethe); e c’è chi dice che «non bisogna stupirsi di nulla!» (Orazio).

Nel Vangelo di oggi si parla di stupore: quelli che ascoltavano Gesù rimanevano stupiti di lui, ma non gli credono. E Gesù si stupisce della loro incredulità.

Qualche tempo fa forse anche noi siamo rimasti stupiti: è stata scoperta la particella che può svelare i segreti dell’universo, quella che in tanti chiamano “la particella di Dio”.

Leggi su Osservatoreromano.va

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla mailing list di cristiano cattolico. Conforme al Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n.196, per la tutela delle persone e e il rispetto del trattamento di dati personali, in ogni momento è possibile modificare o cancellare i dati presenti nel nostro archivio. Vedi pagina per la privacy per i dettagli.
Per cancellarsi usare la stessa mail usata al momento dell'iscrizione.