Rassegna stampa formazione e catechesi

FromWeb: EUROPA/RUSSIA - Metropolita Hilarion: la Chiesa russa non modificherà il suo modo di stabilire la data di Pasqua

Mosca (Agenzia Fides) – L’eventuale introduzione di una variazione del calendario liturgico per consentire a tutti i cristiani del mondo di celebrare la Santa Pasqua nel medesimo giorno “non è nell'agenda della Chiesa ortodossa, o almeno non è nell'agenda della Chiesa ortodossa russa”, e in ogni caso gli ortodossi russi non hanno “alcuna intenzione” di modificare il sistema tradizionale con cui nella loro Chiesa viene fissata la data per la celebrazione pasquale. Lo ha affermato nel corso di una recente intervista televisiva, il metropolita Hilarion di Volokolamsk, Presidente del Dipartimento per le relazioni ecclesiastiche esterne del Patriarcato di Mosca. La dichiarazione dell’autorevole esponente del Patriarcato di Mosca hanno l’effetto di bloccare sul nascere i tentativi più recenti di riaprire il confronto su una questione che continua a rappresentare un emblema dolente delle lacerazioni storiche e della mancanza di piena comunione sacramentale tra la Chiesa cattolica e molte Chiese orientali. 
Leggi su Agenzia Fides

Martedì della II settimana di Pasqua

B. Rolando Rivi, seminarista e martire (1931-1945)

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla mailing list di cristiano cattolico. Conforme al Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n.196, per la tutela delle persone e e il rispetto del trattamento di dati personali, in ogni momento è possibile modificare o cancellare i dati presenti nel nostro archivio. Vedi pagina per la privacy per i dettagli.
Per cancellarsi usare la stessa mail usata al momento dell'iscrizione.