Rassegna stampa formazione e catechesi

Annuario Accademico 2018-2019 della Pontificia Università Antonianum

AntonianumA cura di P. Pietro Messa, ofm

http://antonianum.eu/pdf/436.pdf

L’Ordine Francescano, che ha ricevuto dalla Chiesa il compito di evan-gelizzare, fin dal suo inizio ha attribuito una importanza rilevante allo stu-dio, creando una propria tradizione che ha dato una fisionomia culturale anche alla sua spiritualità e al suo apostolato.
La Pontificia Università Antonianum, promossa dall’Ordine dei Frati Minori, nella sua sede attuale e con le attuali strutture, ha avuto inizio nel 1887. In quell’anno P. Bernardino Del Vago da Portogruaro, Ministro Gene-rale dell’Ordine dei Frati Minori, porta a compimento l’iniziativa di rifondare a Roma uno “Studio Generale” per tutto l’Ordine. Costruita la sede presso il Laterano, il 20 novembre 1890, con la benedizione di Leone XIII, ha avuto inizio la vita e l’attività accademica del “Collegium S. Antonii Patavini in Urbe”.
Due anni dopo la Deus Scientiarum Dominus, il 17 maggio 1933, S. S. Pio XI, con decreto della Congregazione dei Seminari e delle Università degli Studi, dichiara canonicamente eretto l’“Athenaeum Antonianum de Urbe”, autoriz-zandolo a conferire i gradi accademici di Baccalaureato, Licenza e Dottorato. Lo stesso Sommo Pontefice il 14 giugno 1938 concede il titolo di “Pontificio” all’Antonianum e il 15 agosto del medesimo anno ne approva gli Statuta.
Il 4 settembre 2001 con decreto della Congregazione dei Seminari e delle Università degli Studi è stata eretta la Facoltà di Scienze Bibliche e Archeo-logia (Studium Biblicum Franciscanum) con sede a Gerusalemme.
Il Sommo Pontefice Giovanni Paolo II, con lettera N. 568.755 dell’Em.mo Cardinale Segretario di Stato, datata 11 gennaio 2005, ha benevolmente con-cesso al Pontificio Ateneo Antonianum il titolo di “Università” pontificia. In data 16 aprile 2009 sono stati promulgati i nuovi Statuta dell’Università, approvati dalla Congregazione per l’Educazione Cattolica il 4 ottobre 2008, prot. 23/2008. L’Università è costituita dalle seguenti facoltà:
FACOLTÀ DI TEOLOGIA
Specializzazioni in dogmatica, teologia biblica, spiritualità, studi ecumenici, teolo-gia fondamentale
FACOLTÀ DI DIRITTO CANONICO
FACOLTÀ DI FILOSOFIA
FACOLTÀ DI SCIENZE BIBLICHE E ARCHEOLOGIA (GERUSALEMME)
e dai seguenti istituti:
ISTITUTO DI STUDI ECUMENICI “S. BERNARDINO” (VENEZIA)
ISTITUTO FRANCESCANO DI SPIRITUALITÀ
INSTITUTO TEOLÓGICO DE MURCIA (SPAGNA)
SCUOLA SUPERIORE DI STUDI MEDIEVALI E FRANCESCANI
ISTITUTO SUPERIORE DI SCIENZE RELIGIOSE “REDEMPTOR HOMINIS”


Share this post

Submit to FacebookSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla mailing list di cristiano cattolico. Conforme al Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n.196, per la tutela delle persone e e il rispetto del trattamento di dati personali, in ogni momento è possibile modificare o cancellare i dati presenti nel nostro archivio. Vedi pagina per la privacy per i dettagli.
Per cancellarsi usare la stessa mail usata al momento dell'iscrizione.