Rassegna stampa etica

FromWeb: VATICANO - Il Cardinale Tagle: “La pandemia ha esasperato le disuguaglianze e le ferite del mondo”

Città del Vaticano (Agenzia Fides) - “La pandemia ha messo in evidenza altri tipi di malattie che esistevano già in precedenza: la mancanza di fratellanza e le barriere che separano i ricchi e i poveri. C’è chi può accedere ai più alti livelli di studi e di istruzione chi non ha neanche la possibilità di aprire un libro; c'è chi può andare nei migliori ospedali e chi non ha a disposizione neanche il paracetamolo.
Certamente il Covid-19 ha esasperato tutto ciò: pensiamo alle disposizioni sanitarie più semplici come lavarsi le mani o vivere distanziati. In molte parti del mondo non c’è acqua e vi sono famiglie di 6-7 persone che vivono in spazi ristretti. La pandemia, inoltre, ha messo sotto gli occhi di tutti le priorità sbagliate del nostro mondo: non abbiamo mascherine, ma c’è denaro per armi e altri strumenti di guerra”. Così si è espresso il Cardinale Luis Antonio Tagle, Prefetto della Congregazione per l’Evangelizzazione dei Popoli, durante il webinar “Toccare le ferite del mondo. Credere al tempo della Pandemia”, organizzato da Festival Francescano, Editrice Missionaria Italiana e Antoniano di Bologna.
Leggi su Agenzia Fides

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla mailing list di cristiano cattolico. Conforme al Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n.196, per la tutela delle persone e e il rispetto del trattamento di dati personali, in ogni momento è possibile modificare o cancellare i dati presenti nel nostro archivio. Vedi pagina per la privacy per i dettagli.
Per cancellarsi usare la stessa mail usata al momento dell'iscrizione.