Rassegna stampa etica

Vaccini: ragioni secondo ragione al contrario degli argomenti no-vax

Gentile direttore,
vedo dagli articoli di “Avvenire” che la fiducia nell’efficacia dei vaccini è diventata una… fede. Vorrei poter leggere sul giornale da lei diretto anche le motivazioni di chi è contrario. Non sono solo persone ignoranti e becere a sostenere questa tesi. Ho parlato con alcune di queste e le riferisco alcune motivazioni che mi sono sembrate valide: 1) ho fatto il Covid e ho difese immunitarie testate da un esame del sangue (fatto a mie spese); 2) ho una malattia autoimmune e nessuno mi dà sicurezze che questo vaccino non le aggravi; 3) il tempo di copertura di questi vaccini è sempre più breve... ; 4) ci sono state reazioni negative di cui non si parla; 5) Babbo Stato si sta intromettendo sempre di più nelle libertà personali con la scusa di fare il bene dei cittadini... Insegnanti e medici a cui è stato tolto lo stipendio... indicati al pubblico disprezzo col nome di no-vax! Per concludere, aggiungo che io ho fatto due vaccinazioni quindi non sono no-vax. Il dissenso è una ricerca di verità.

Leggi su Avvenire.it

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla mailing list di cristiano cattolico. Conforme al Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n.196, per la tutela delle persone e e il rispetto del trattamento di dati personali, in ogni momento è possibile modificare o cancellare i dati presenti nel nostro archivio. Vedi pagina per la privacy per i dettagli.
Per cancellarsi usare la stessa mail usata al momento dell'iscrizione.