Rassegna stampa etica

La voce dei disabili al Sinodo: speriamo in una Chiesa più inclusiva

La voce dei disabili al Sinodo speriamo in una Chiesa più inclusivaIn Sala Stampa vaticana i partecipanti a "La Chiesa è la nostra casa" sessione di ascolto sinodale alla quale partecipano persone con disabilità provenienti dai cinque continenti. Tra loro suor Claire-Marie, religiosa con sindrome di Down che evangelizza i giovani a Lourdes, e padre Justin, gesuita cieco dalla nascita. Le loro proposte e testimonianze raccolte in un documento consegnato al Papa.
Leggi su Vaticannews.va

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla mailing list di cristiano cattolico. Conforme al Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n.196, per la tutela delle persone e e il rispetto del trattamento di dati personali, in ogni momento è possibile modificare o cancellare i dati presenti nel nostro archivio. Vedi pagina per la privacy per i dettagli.
Per cancellarsi usare la stessa mail usata al momento dell'iscrizione.