Rassegna stampa etica

La politica e le istituzioni non tacciano su #bibbiano

lacrimeBibbiano è la sintesi compiuta dei mali del nostro tempo: neo-liberismo, democrazia deviata, rete omertosa e burocrazia, disfacimento della cellula portante della famiglia, cosificazione delle persone e specie dei bambini, scientismo e psicologismo, malthusianesimo, economicismo, asservimento ideologico e delirio soggettivistico di onnipotenza.

Non parlarne significa non fare un esame di coscienza per comprendere fino in fondo da dove siamo partiti, dove siamo ora e dove stiamo andando ad imbottigliarci.
Con la coperta patinata ed ipocrita del Bene Comune e con il reale e sommerso stupro di molti.
Ed è analisi che deve poter essere fatta da tutta la classe politica, specie da quella partitocratica che più ha usato le parole "democrazia", "discriminazione", "famiglia", "bene dei bambini" ed ha sdoganato in modo speculare il marcio di queste situazioni e di questi prodromi.

Senza i principi del Diritto Naturale e della Morale naturale che crea i fondamenti del Diritto, educa e forma la ed alla democrazia, ed aiuta l'uomo ad essere tale, ci si avvita su queste schifezze e le si alimenta.

E questo sì che è un "demone" sotterraneo ed è una priorità.

Paul Freeman

Una fiaccolata a Bibbiano per chiedere verità e giustizia

Del caso terribile di Bibbiano ne sfumiamo l'attenzione

ECCO PERCHÉ É CALATO IL SILENZIO DEI MEDIA SULLO SCANDALO AFFIDI


Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla mailing list di cristiano cattolico. Conforme al Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n.196, per la tutela delle persone e e il rispetto del trattamento di dati personali, in ogni momento è possibile modificare o cancellare i dati presenti nel nostro archivio. Vedi pagina per la privacy per i dettagli.
Per cancellarsi usare la stessa mail usata al momento dell'iscrizione.