Rassegna stampa etica

La famiglia sotto attacco, il dibattito prosegue

Lo scorso anno le questioni relative alla famiglia hanno sollevato accesi dibattiti in diversi Paesi. L’anno appena iniziato vedrà con ogni probabilità proseguire le polemiche su temi come la legislazione sul divorzio, le unioni omosessuali e il sostegno pubblico - o meglio la sua carenza - alle coppie sposate.

Il matrimonio e la famiglia sono un tema spesso ripreso da Benedeto XVI sin dalla sua elezione, e anche il recente periodo natalizio ha visto proseguire questo schema. Durante il suo messaggio per l’Angelus del 30 dicembre, la festa liturgica della Santa Famiglia, il Pontefice ha ricordato le parole del Papa Giovanni Paolo II, secondo cui il bene della persona e della società è strettamente legato allo stato di salute della famiglia.

La Chiesa “la Chiesa è impegnata a difendere e promuovere ‘la dignità naturale e l’altissimo valore sacro’ del matrimonio e della famiglia”, ha affermato Benedetto XVI citando il documento del Concilio Vaticano II “Gaudium et Spes”.

Il Papa si è anche rivolto, per la prima volta, direttamente ai partecipanti ad un incontro che si è svolto in quel giorno nella capitale spagnola, Madrid. Nella sua lettera del 12 dicembre, con la quale convocava l’incontro, l’Arcivescovo di Madrid, il Cardinal Antonio Rouco Varela, ha avvertito che la famiglia, sia in Spagna che in Europa, si trova fortemente minacciata. Continua su ZENIT