Rassegna stampa etica

Il vero «veleno» è ignorare la vita

L’aborto è un dramma, tutti lo dicono, non tutti ci credono. È un dramma perché i diritti della donna confliggono con quelli del bambino che porta in grembo; perché è sempre una sconfitta; perché da queste storie nessuno esce indenne. Come avviene per la morte, allora, poiché la realtà ci fa male, ci sembra preferibile accantonare il pensiero e non parlarne affatto. Eppure, se è vero che «chi salva una vita salva il mondo intero», tutti – compresi i paladini dell’aborto come 'diritto' – dovremmo fare a gara a limitarlo quanto più è possibile.
Continua su Avvenire

Martedì della III settimana di Quaresima

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla mailing list di cristiano cattolico. Conforme al Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n.196, per la tutela delle persone e e il rispetto del trattamento di dati personali, in ogni momento è possibile modificare o cancellare i dati presenti nel nostro archivio. Vedi pagina per la privacy per i dettagli.
Per cancellarsi usare la stessa mail usata al momento dell'iscrizione.