Rassegna stampa etica

Il Signore è vicino a chi ha il cuore ferito

Non poter accedere alla comunione eucaristica non significa essere esclusi dalla vita della Chiesa, ha ricordato l'Arcivescovo di Milano, il Cardinale Dionigi Tettamanzi.

Il porporato lo afferma ne “Il Signore è vicino a chi ha il cuore ferito”, Lettera agli sposi in situazione di separazione, divorzio e nuova unione, continua su ZENIT

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla mailing list di cristiano cattolico. Conforme al Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n.196, per la tutela delle persone e e il rispetto del trattamento di dati personali, in ogni momento è possibile modificare o cancellare i dati presenti nel nostro archivio. Vedi pagina per la privacy per i dettagli.
Per cancellarsi usare la stessa mail usata al momento dell'iscrizione.