Rassegna stampa etica

Il DDL Zan viola il concordato, ed anche la Costituzione

no discriminazione no ddl zanNe avevamo già parlato ampiamente nel nostro sito facendo un'analisi sia giuridica che morale.
Ripresentiamo volentieri il contributo a cura di Monica Boccardi e di Paolo Cilia sperando che possa fornire una piattaforma per capire che la discriminazione si combatte in ben altro modo e non creando categorie che a loro volta creano discriminazione sul bene prezioso della Persona così come inteso dalla Costituzione e come garantito anche dal Concordato.

Qui
Il progetto di Legge Zan: una legge viziata dall’ideologia