Rassegna stampa etica

Giornata ringraziamento: messaggio Cei, “assurdo investire in armi anziché in agricoltura”, no ad “agromafie” e “capolarato” FacebookTwitterLinkedInWhatsAppEmailPrint

Giornata ringraziamento messaggio Cei assurdo investire in armi anziché in agricoltura no ad agromafie e capolarato“In un tempo segnato dalla guerra, la mancata produzione di grano affama i popoli e li tiene in scacco”. Lo scrivono i vescovi, nel Messaggio per la Giornata del Ringraziamento, che si celebra il 6 novembre sul tema: “‘Coltiveranno giardini e ne mangeranno il frutto'” (Am 9,14). Custodia del creato, legalità, agromafie”. “Le scelte assurde di investire in armi anziché in agricoltura fanno tornare attuale il sogno di Isaia di trasformare le spade in aratri, le lance in falci “, il monito della Cei, che fa notare come “non poche volte all’interno dell’attività agricola si infiltra un agire che crea grandi squilibri economici, sociali e ambientali”. 

Leggi su Agenzia Sir

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla mailing list di cristiano cattolico. Conforme al Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n.196, per la tutela delle persone e e il rispetto del trattamento di dati personali, in ogni momento è possibile modificare o cancellare i dati presenti nel nostro archivio. Vedi pagina per la privacy per i dettagli.
Per cancellarsi usare la stessa mail usata al momento dell'iscrizione.