Lista rassegna stampa mondo

Striscia di Gaza: p. Romanelli (parroco), “visita patriarca Pizzaballa segno di speranza”

“Una visita attesa da tanto tempo e fortemente voluta. Per noi è un segno di speranza”: così padre Gabriel Romanelli, parroco latino della Striscia di Gaza, commenta al Sir la visita pastorale del patriarca latino di Gerusalemme, Pierbattista Pizzaballa, alla piccola comunità cattolica gazawa, poco più di 100 fedeli, che si ritrova nella parrocchia della Sacra Famiglia. La visita ha preso il via questa mattina (fino a giovedì), con l’arrivo del patriarca al valico di Erez, da dove è transitato per entrare nell’enclave palestinese. Ad attenderlo il parroco Romanelli, religioso dell’Istituto del Verbo incarnato (Ive), assieme al provinciale Ive, padre Carlos Ferrero, al confratello, padre Marcelo Gallardo, e a una delegazione di parrocchiani. Con Pizzaballa sono presenti, tra gli altri, anche il suo vicario patriarcale, mons. Giacinto B. Marcuzzo, e l’amministratore delegato del Patriarcato latino, Sami El-Yousef.
Leggi su Agenzia Sir