Lista rassegna stampa mondo

Continua negli Stati Uniti la battaglia sul muro. Intanto si dimette Francis Cissna, direttore dei servizi per la cittadinanza e l’immigrazione

muro cancelloUn giudice federale della California ha emesso un’ingiunzione preliminare che blocca parzialmente il piano del presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, che prevedeva il trasferimento di un miliardo di dollari dal Dipartimento della Difesa per costruire il muro al confine con il Messico. Nell’ingiunzione viene limitata la costruzione a specifiche aree del Texas e dell’Arizona. Tuttavia la sentenza lascia a Trump la possibilità di decidere di finanziare comunque l’intera costruzione del muro, trasferendo fondi da altri progetti.
Il giudice Haywood Gilliam ha accolto il ricorso di alcuni gruppi di attivisti secondo cui l’amministrazione Trump ha oltrepassato la sua autorità rinunciando allo studio sugli impatti ambientali. Il Sierra Club, il Defenders of Wildlife e l’Animal Legal Defense Fund stanno cercando, con la loro denuncia, di fermare i piani dell’amministrazione Trump per la costruzione delle barriere di frontiera a San Diego e Calexico, nella California meridionale.
Sempre sul fronte della politica migratoria, si registra un cambiamento alla guida della direzione dei servizi americani per la cittadinanza e l’immigrazione. Il direttore Francis Cissna ha annunciato le sue dimissioni, effettive dal 1° giugno, avvenute su richiesta del presidente Trump. Secondo indiscrezioni dei media statunitensi, a succedergli sarà l’ex procuratore generale della Virginia, Ken Cuccinelli, l’italo-americano conservatore e sostenitore di una linea dura sull’immigrazione. Secondo gli osservatori infatti la sostituzione sarebbe dovuta alla scelta di avere funzionari ritenuti vicini all’agenda restrittiva del presidente Donald Trump.

© Osservatore Romano - 26 maggio 2019

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla mailing list di cristiano cattolico. Conforme al Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n.196, per la tutela delle persone e e il rispetto del trattamento di dati personali, in ogni momento è possibile modificare o cancellare i dati presenti nel nostro archivio. Vedi pagina per la privacy per i dettagli.
Per cancellarsi usare la stessa mail usata al momento dell'iscrizione.