Lista rassegna stampa mondo

Catholic Redirect News: Nigeria | Blasfemia, condannato a morte cantante

Yahaya Sharif-Aminu, un musicista nigeriano, è stato condannato a morte nello Stato di Kano per aver bestemmiato contro Maometto. La sentenza è stata emessa da un tribunale della Sharia per una canzone che l’artista ha fatto circolare tramite WhatsApp a marzo. Le condanne a morte sono rare nel Nord della Nigeria, dove la legge islamica è applicata insieme alla legge laica, e il giudice Khadi Aliyu Muhammad Kani ha detto che l’imputato potrà appellarsi contro il verdetto. La sentenza non è stata tuttavia eseguita in quanto una condanna a morte in Nigeria richiede l’approvazione del governatore dello Stato.
Leggi su www.africarivista.it


Giovedì della XXV settimana delle ferie del Tempo Ordinario

S. Vincenzo Maria Strambi, vescovo C.P. (1745-1824)

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla mailing list di cristiano cattolico. Conforme al Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n.196, per la tutela delle persone e e il rispetto del trattamento di dati personali, in ogni momento è possibile modificare o cancellare i dati presenti nel nostro archivio. Vedi pagina per la privacy per i dettagli.
Per cancellarsi usare la stessa mail usata al momento dell'iscrizione.