Mons. Enrico Delpini con il cardinale Scola ANSAIl Santo Padre ha accettato la rinuncia al governo pastorale dell’arcidiocesi metropolitana di Milano presentata dal cardinale Angelo Scola e ha nominato nuovo arcivescovo monsignor Mario Enrico Delpini, finora vescovo ausiliare e vicario generale della medesima arcidiocesi. Stamane il saluto davanti alla stampa. Da Milano, il servizio di Fabio Brenna:

Ha più volte sottolineato la propria inadeguatezza rispetto al compito affidatogli da Papa Francesco, il nuovo arcivescovo di Milano, mons. Mario Delpini, 66 anni da compiere il prossimo 29 luglio. Sarà però un trasloco di pochi metri per lui, dal prossimo 24 settembre quando farà l’ingresso ufficiale in diocesi. Mons. Delpini è attuale vicario generale della diocesi del cardinale Scola dal 2012 ed è stato formatore e rettore del Seminario diocesano dal 2000 al 2006. Mons. Delpini è stato vescovo ausiliare di Milano dal 2007 e ha chiesto sinodalità e consiglio da parte di tutti coloro che hanno qualcosa da dirgli per insegnargli il nuovo compito.

In un cordiale colloquio con il cardinale Scola e con i molti intervenuti per sentire confermare quel nome che circolava già da qualche giorno, ha individuato tante sfide per Milano, da affrontare nell’ottica propria di un prete, e cioè la vicinanza di Dio, la consapevolezza che agisce ancora nella storia; ha chiesto ancora collaborazione tra le religioni, tra tutte le parti della società e le persone di buona volontà.

Il cardinale Scola saluterà ufficialmente la diocesi con una celebrazione l’8 settembre prossimo, il giorno successivo ci sarà la presa di possesso canonica; l’ingresso del neo-arcivescovo è invece la domenica 24 settembre.

© http://it.radiovaticana.va - 8 luglio 2017


Share this post

Submit to FacebookSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn


"L'articolo e le immagini sono state prese dal web al solo scopo di condividere il buono ed il bello, per il Vangelo, su questo sito, senza scopo di lucro. Nel caso di violazione del copyright, siate gentili, cortesemente, contattateci ed il materiale sara' subito rimosso. Grazie."