Lista rassegna stampa mondo

La Moschea di Roma fu voluta con desiderio di reciprocità

Moschea RomaRiceviamo informazione privata da fonte sicura con il seguente testo

Nel 1984 La Società MEFIT SPA con Paolo Portoghesi come socio,  l’Ing. Vittorio Gigliotti e la Tirrena Assicurazioni (socia di maggioranza di cui ero Amm. re della Direzione Generale e direttore Finanziario) ha progettato e fatto costruire la Moschea a Roma. Lo scrivente ha tenuto tutti i rapporti con i paesi arabi finanziari e con la segreteria di SS Papa Giovanni Paolo II e nello specifico con Mons. Giovanni B. Gremoli. La Moschea fu dunque attuata con desiderio e dovere di reciprocità e con la disponibilità di aprire al cristianesimo da parte degli Emirati.

Il firmatario

Questa promessa si è compiuta oggi con la S. Messa celebrata Santa Messa nello Zayed Sports City di Abu Dhabi e con la Carta della Fratellanza Umana firmata in questo Viaggio apostolico

La redazione

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla mailing list di cristiano cattolico. Conforme al Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n.196, per la tutela delle persone e e il rispetto del trattamento di dati personali, in ogni momento è possibile modificare o cancellare i dati presenti nel nostro archivio. Vedi pagina per la privacy per i dettagli.
Per cancellarsi usare la stessa mail usata al momento dell'iscrizione.