Lista rassegna stampa mondo

Catholic redirect news: Iracheni non vogliono guerre

“Tra gli abitanti di Erbil c’è molta tensione dopo gli attacchi missilistici della scorsa notte contro basi militari Usa. Adesso la paura più grande è quella di non sapere cosa accadrà”. Così padre Paolo Mekko, parroco caldeo di Karamles, nella Piana di Ninive, dove è “in contatto continuo” con la comunità cristiana di Erbil, città interessata dal bombardamento nella notte di una base militare americana.
Continua su SIR

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla mailing list di cristiano cattolico. Conforme al Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n.196, per la tutela delle persone e e il rispetto del trattamento di dati personali, in ogni momento è possibile modificare o cancellare i dati presenti nel nostro archivio. Vedi pagina per la privacy per i dettagli.
Per cancellarsi usare la stessa mail usata al momento dell'iscrizione.