Lista rassegna stampa mondo

FromWeb: ASIA/PAKISTAN- Due infermiere cristiane accusate di blasfemia

Faisalabad (Agenzia Fides) - Due infermiere cristiane di Faisalabad, città del Punjab pakistano, sono accusate di aver compiuto vilipendio al Corano e sono accusate in base al codice penale pakistano 295 B, uno degli articoli della famigerata "legge di blasfemia", che punisce il vilipendio al Libro sacro dell'islam.
Come appreso dall'Agenzia Fides, il Primo rapporto di indagine (FIR) n. 371/21 c è stato depositato ieri, 9 aprile. Il caso è stato registrato su istanza presentata dal sovrintendente medico Dr. Mirza Mohammad Ali dell'ospedale civile di Faisalabad.
Leggi su Agenzia Fides

Sabato della VI settimana di Pasqua

S. Isidoro, contadino (1070-1130)

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla mailing list di cristiano cattolico. Conforme al Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n.196, per la tutela delle persone e e il rispetto del trattamento di dati personali, in ogni momento è possibile modificare o cancellare i dati presenti nel nostro archivio. Vedi pagina per la privacy per i dettagli.
Per cancellarsi usare la stessa mail usata al momento dell'iscrizione.