Lista rassegna stampa mondo

ASIA/LIBANO - Il Patriarca Raï: serve un nuovo governo entro il 4 agosto. Ma la "soluzione Mikati" non convince leader politici cristiani

Beirut (Agenzia Fides) – Occorre fare tutto il possibile per far nascere un nuovo governo libanese entro il 4 agosto, giorno in cui cade il primo anniversario della tremenda esplosione che quasi un anno fa ha devastato il Porto di Beirut, provocando quasi 200 morti e più di 6mila feriti. Il richiamo urgente a non far passare quella data simbolica senza aver dato un nuovo esecutivo al Paese dei Cedri è stato rivolto ai politici libanesi dal Cardinale Béchara Boutros Raï, Patriarca di Antiochia dei maroniti, durante l’omelia della celebrazione eucaristica da lui presieduta domenica 25 luglio a Diman, nella chieda della residenza patriarcale estiva.
Leggi su Agenzia Fides

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla mailing list di cristiano cattolico. Conforme al Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n.196, per la tutela delle persone e e il rispetto del trattamento di dati personali, in ogni momento è possibile modificare o cancellare i dati presenti nel nostro archivio. Vedi pagina per la privacy per i dettagli.
Per cancellarsi usare la stessa mail usata al momento dell'iscrizione.