Lista rassegna stampa mondo

Alfie Evans è tornato alla Casa del Padre, guai alla cultura della morte che alberga nei cuori degli uomini

Alfie messaggio KateIl nostro piccolo bambino ha messo le ali stanotte alle 2.30. Abbiamo il cuore spezzato. Grazie a tutti per il supporto.

Ci uniamo al cordoglio dei genitori come Associazione e come singoli servitori.

Ribadiamo il nostro guai ed il nostro no! alla cultura nichilista eutanasica ed omicida portata avanti dal cuore malato dell'uomo.

Cultura che si è resa presente in questa vicenda, in maniera mortifera, nel sistema giuridico e sanitario inglese con la complicità e la collusione di molti, sia laici che chierici.

Convertiamoci alla vita e ai doni di Dio prima che possiamo e senza esitare.
Impariamo dai santi che hanno donato la vita per questo.
Gesù Risorto, ti preghiamo, scardina i nostri cuori induriti e rendili di carne.
Maria Madre della Chiesa, prega per noi.


Elena Francesca Fera
Presidente dell'Associazione Culturale Zammeru Maskil
e soci

www.ilcattolico.it

Cod. Fiscale: 92046560600


Video proposto di S. Ecc. za Mons. Luigi Negri



vd anche

Per la serie i nuovi barbari: per il giudice inglese la vita di Alfie è una vita "futile"

Thanks for Alfie

Thomas Evans scrive all'Arcivescovo

Look these Eyes - Best interest of English law is not the best interest of Alfie Evans

La paternità negata ai padri è un delitto

Il Best interest, surrealmente non contrastato dalla Diocesi di Liverpool e dai Vescovi UK, è già da noi

I tre diritti violati dal sistema giudiziario inglese

Con Alfie cade la pretesa di far coincidere l’interesse stesso con la sua morte

Senza la Sapienza la militanza è paglia secca agitata dal vento, una riflessione sulla vicenda di Alfie Evans

Share this post

Submit to FacebookSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla mailing list di cristiano cattolico. Conforme al Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n.196, per la tutela delle persone e e il rispetto del trattamento di dati personali, in ogni momento è possibile modificare o cancellare i dati presenti nel nostro archivio. Vedi pagina per la privacy per i dettagli.
Per cancellarsi usare la stessa mail usata al momento dell'iscrizione.