Svegli e liberi

teofania3.jpgDalla colletta delle Lodi del Martedì I Settimana:
"Accogli con bontà, o Signore, la preghiera mattutina della tua Chiesa e illumina con il tuo amore le profondità del nostro spirito, perché siano liberi dalle suggestioni del male coloro che hai chiamati allo splendore della tua luce."

Le suggestioni del male non sono solo il peccato manifesto. Anzi, quasi mai. Sono gli abissi di nulla che si nascondo sotto la parvenza di bene. Sono confusione, sono dissipazione, piccinerie, piccole questioni, pettegolezzi, mormorazioni, giudizi avventati, risentimenti, invidie, gelosie, capricci. Sono quella zona d'ombra che tutti ci portiamo dentro e che abbisogna di essere addomesticata, educata e guarita.
Sono quelle suggestioni che inaspriscono la fronte e negano al volto di risplendere nella gioia.
Sono quelle tirannie che legano lo sguardo al limite e non alla gloria che ci è messa dinanzi.
Le suggestioni del male sono guerra inutile invece dell'unica gioiosa e ferma guerra contro se stessi.
Guerra che si opera con le armi della grazia e della gioia, "allo splendore della Sua Luce".

504 Gateway Time-out

The server didn't respond in time.

504 Gateway Time-out

The server didn't respond in time.

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla mailing list di cristiano cattolico. Conforme al Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n.196, per la tutela delle persone e e il rispetto del trattamento di dati personali, in ogni momento è possibile modificare o cancellare i dati presenti nel nostro archivio. Vedi pagina per la privacy per i dettagli.
Per cancellarsi usare la stessa mail usata al momento dell'iscrizione.