Sei tu il primo nemico di Dio

traditioDal Vangelo del giorno Lc. 6,27-38

"Amate invece i vostri nemici, fate del bene e prestate senza sperarne nulla, e la vostra ricompensa sarà grande e sarete figli dell’Altissimo, perché egli è benevolo verso gli ingrati e i malvagi.
Siate misericordiosi, come il Padre vostro è misericordioso."

Solo chi ha fatto esperienza della sua realtà di "nemico" di Dio
e del suo vitale bisogno di essere perdonato,
può iniziare ad amare i nemici e perdonare i fratelli,
non con il "mielismo" del politicamente corretto e dell'ipocrisia
ma con la virilità degli innamorati di Cristo.

Santi Archangeli Michele, Gabriele e Raffaele, festa

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla mailing list di cristiano cattolico. Conforme al Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n.196, per la tutela delle persone e e il rispetto del trattamento di dati personali, in ogni momento è possibile modificare o cancellare i dati presenti nel nostro archivio. Vedi pagina per la privacy per i dettagli.
Per cancellarsi usare la stessa mail usata al momento dell'iscrizione.