Sant'Elena

S Elena Cima da ConeglianoSant'Elena ebbe un ruolo fondamentale, forse è stata lei a contribuire alla conversione, poco prima di morire, del figlio. (santiebeati.it)

L'epoca costantiniana, con luci ed ombre, dev'essere forse recuperata e rivalutata. Troppo spesso si guarda ad essa, almeno in alcune aree del cattolicesimo, non scevre da neo manicheismo, di sinistra o di destra, come momento di Teologia Politica e degrado della purezza delle origini. Della commistione di Chiesa e potere, comunque nefasta. In ogni tempo.
Forse, anche quest'epoca, come altre, è stata strumento della Provvidenza, in parte consapevole, di innestare le radici della Chiesa.
Non solo quelle mondane, che mutano e di cui è bene scrollare di dosso le miserie, ma quelle più autentiche e più profonde che non mutano con il tempo.
Riconciliarsi con la storia e vederla con uno sguardo attento ma anche sapiente ci aiuta (sia nella storia personale che macroscopica) a cogliere la comunque presente mano della Provvidenza e a non disprezzare la mano del Padre presente in essa, seppur a volte velata dalla ferita e dal peccato dell'uomo.
Ovvio che questo sguardo è prima che un atto della volontà ed una scelta, un dono, da chiedere sempre.
Non vive di nostalgie ma di claritudine.

Sapiente, a tal proposito, la testimonianza di Claudia Koll ad una vecchia intervista: "Come vede ora il suo passato di attrice erotica?",
rispose Claudia Koll: "Con tenerezza".
Con tenerezza, non con giustificazione.

Rompere con il peccato ma non con il bene seminato nella storia, personale e comunitaria, microscopica e macroscopica, fatto anche di aneliti e richieste disordinate, che necessitano di essere orientate dalla grazia e dalla disciplina nella grazia,
è uno dei modi per Lodare Dio e riconoscere che Egli Regna,
nonostante noi.

E auguri di cuore di Buon onomastico a mia moglie Elena Francesca, alla nostra piccola Maria Elena e a tutte coloro che portano questo glorioso e meraviglioso nome.

Forza care donne aiutate la conversione di ogni Costantino presente nei vostri passi.


Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla mailing list di cristiano cattolico. Conforme al Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n.196, per la tutela delle persone e e il rispetto del trattamento di dati personali, in ogni momento è possibile modificare o cancellare i dati presenti nel nostro archivio. Vedi pagina per la privacy per i dettagli.
Per cancellarsi usare la stessa mail usata al momento dell'iscrizione.