Nudi

01lavandarDalla prima lettura del giorno Gb. 1,6-22

«Nudo uscii dal grembo di mia madre,
e nudo vi ritornerò.
Il Signore ha dato, il Signore ha tolto,
sia benedetto il nome del Signore!».
In tutto questo Giobbe non peccò e non attribuì a Dio nulla di ingiusto.

La povertà, consiglio evangelico battesimale, cioè per tutti, non è altro che la coscienza serena di essere nudi, e dunque, capaci di essere vestiti, in ogni cosa, dal Padre e dalla Sua Provvidenza.