"Il giusto abiterà sulla tua santa montagna, Signore

Il Monte SerlaDal ritornello del Salmo responsoriale del giorno (Sl. 14):

"Il giusto abiterà sulla tua santa montagna, Signore."

L'altura è condizione simbolica di una protezione dall'alto.
Di un trarre a sé.
A colui che si abbandona alla Provvidenza, non manca mai un aiuto proporzionato all'abbandono.
Dio trae a sé, protegge, cura e sostiene donando riparo, fortezza, significato e pienezza a colui che sceglie, in maniera compiuta e responsabile, ed attiva, di abbandonarsi al suo cuore.
Non rende immune al dolore, anzi.
Ma riempie di letizia e di speranza il cuore verso la "santa montagna", il destino eterno che, sin d'ora, ci attende.
"Sul monte il Signore provvede".
Sali spedito e senza paura questo monte che ti è indicato.
Questo è il luogo che ti rivela chi sei tu e chi è Dio.
E' il luogo che ti allarga il cuore e suscita lode.

500 - Internal Server Error

500 - Internal Server Error

500 - Internal Server Error

500 - Internal Server Error

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla mailing list di cristiano cattolico. Conforme al Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n.196, per la tutela delle persone e e il rispetto del trattamento di dati personali, in ogni momento è possibile modificare o cancellare i dati presenti nel nostro archivio. Vedi pagina per la privacy per i dettagli.
Per cancellarsi usare la stessa mail usata al momento dell'iscrizione.