Chi sale sul carro dei vincitori (e degli accusatori) non è cristiano

01lavandarDal salmo della S. Messa del giorno: Sl. 68 - "Perché mi divora lo zelo per la tua casa, gli insulti di chi ti insulta ricadono su di me. "

Uno degli aspetti che differenzia chi crede in Cristo da chi lo nega e lo rifiuta (o da chi ha una fede-fai-da-te) è la capacità di farsi carico. Non si punta il dito ma si sta accanto all'uomo; qualunque delitto o peccato abbia commesso. Non si giustifica il male ma si distingue con chiarezza il malato dalla malattia.