Attenzione alle ideologie, false dottrine del nemico dell'uomo

teofania 5Dalla prima lettura del giorno: 2Ts 2,1-3.13-17

"Fratelli, state saldi e mantenete le tradizioni che avete appreso sia dalla nostra parola sia dalla nostra lettera."

Il grande menzognero, il nemico dell'uomo e di Dio, sin dall'inizio ha c
ercato di confondere, disturbare e, peggio ancora, diluire il messaggio di Cristo consegnato a Pietro ed agli apostoli con false dottrine.
False dottrine ripetutamente uguali e ritmate dal fai-da-te.
Nella storia queste dottrine false si sono succedute con il veleno del peccato originale. Peccato padre di ogni soggettivismo.
In età moderna si sono "generate" nell'etica laica con le moderne ideologie che conosciamo e che scimmiottano la Bibbia garantendo una paradiso senza Dio in cui l'uomo è principio e fine di se stesso.
Un vero e proprio delirio e negazione della ragione e della realtà e, soprattutto, della gioia.
Queste moderne ideologie hanno, da tempo, cercato di infiltrarsi anche nella comunità cristiana con la loro fascinoscità e facendo leva sulla nostra natura ferita di perenni adolescenti immaturi.
Ma noi non colpestiamo né la Parola, né la Tradizione, né Pietro, né gli Apostoli e chiediamo a Dio di rimanere saldi nella fede.
Ogni giorno.