Newsletter ilcattolico.it

contact
La nostra newsletter ti consente di ricevere settimanalmente i nostri principali rilanci stampa,
le catechesi e tutti i momenti formativi e le campagne del sito.

Iscriviti, ti aspettiamo, clicca il link qui sotto per accedere alla pagina.

Alle ore 12 di oggi, nella Sala dei Papi del Palazzo Apostolico Vaticano, il Santo Padre Francesco ha ricevuto in Udienza i Membri della Federazione Italiana Medici Pediatrici.
 

Udienza generale 20 marzo 2019

L’Udienza Generale di questa mattina si è svolta alle ore 9.20 in Piazza San Pietro dove il Santo Padre ha incontrato gruppi di pellegrini e fedeli provenienti dall’Italia e da ogni parte del mondo.
 
Sig. Presidente della Repubblica,
Distinte Autorità,
Sig.ra Presidente, membri del Consiglio di Amministrazione e rappresentanti dell’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù,
Signore e Signori,
Cari amici,
 
Alle ore 12.00 di oggi, nell’Aula Paolo VI, il Santo Padre Francesco ha ricevuto in Udienza i Funzionari della Corte dei Conti e ha rivolto loro il discorso che riportiamo di seguito:
 
Alle ore 11.30 di questa mattina, nella Sala Clementina del Palazzo Apostolico Vaticano, il Santo Padre Francesco ha ricevuto in Udienza i Religiosi e le Religiose della Famiglia carismatica Camilliana.
 

Angelus 17 marzo 2019

Alle ore 12 di oggi, il Santo Padre Francesco si è affacciato alla finestra dello studio nel Palazzo Apostolico Vaticano per recitare l’Angelus con i fedeli e i pellegrini riuniti in Piazza San Pietro.
 
Alle ore 11.40 di questa mattina, nell’Aula Paolo VI, il Santo Padre Francesco ha ricevuto in Udienza i Membri della Confederazione delle Cooperative Italiane, in occasione del 100° anniversario di fondazione.
 
Pubblichiamo di seguito il telegramma di cordoglio per le vittime delle sparatorie avvenute ieri in due moschee di Cristchurch, in Nuova Zelanda, inviato a nome del Santo Padre Francesco, dal Cardinale Segretario di Stato Pietro Parolin:
 
Riportiamo di seguito le parole di ringraziamento che il Santo Padre Francesco ha rivolto questa mattina al Predicatore degli Esercizi Spirituali, l’Abate Bernardo Francesco Maria Gianni, O.S.B. Oliv., dell’Abbazia di San Miniato al Monte, a conclusione degli Esercizi Spirituali ad Ariccia:
 
Pubblichiamo di seguito il telegramma di cordoglio per la morte, avvenuta questa mattina, dell’Em.mo Card. Godfried Danneels, del Titolo di Sant’Anastasia, Arcivescovo emerito di Mechelen-Brussel (Malines-Bruxelles), Ordinario Militare emerito per il Belgio, inviato dal Santo Padre Francesco all’Em.mo Card. Jozef De Kesel, Arcivescovo di Malines-Bruxelles:
 
Pubblichiamo di seguito il telegramma di cordoglio per le vittime dell’incidente aereo avvenuto ieri in Etiopia, inviato a nome del Santo Padre Francesco dal Cardinale Segretario di Stato Pietro Parolin:
 

Angelus 10 marzo 2019

Alle ore 12 di oggi, I Domenica di Quaresima, il Santo Padre Francesco si è affacciato alla finestra dello studio nel Palazzo Apostolico Vaticano per recitare l’Angelus con i fedeli ed i pellegrini convenuti in Piazza San Pietro.
 
Alle ore 12.35 di oggi, nella Sala Clementina del Palazzo Apostolico Vaticano, il Santo Padre Francesco ha ricevuto in Udienza i partecipanti al 32.mo Congresso Annuale dell’Unione Ciclistica Europea (Union Européenne de Cyclisme – UEC), e all’ottava Assemblea della Confederazione Africana di Ciclismo (Confédération Africaine de Cyclisme – CAC), in programma domani, domenica 10 marzo, a Roma.
 
Il 12 maggio 2019, IV Domenica di Pasqua, si celebra la 56.ma Giornata Mondiale di Preghiera per le Vocazioni sul tema: Il coraggio di rischiare per la promessa di Dio.
 

Coerenza e non ipocrisia

L’ipocrisia dei «professionisti della religione» scandalizza, ha denunciato Papa Francesco celebrando la messa a Santa Marta venerdì 8 marzo. E proprio il recente Sinodo dei giovani ha smascherato questo atteggiamento di alcuni cristiani che, pur annunciando i loro digiuni, veri o presunti, e andando regolarmente a messa, non aiutano i poveri e se hanno operai e dipendenti li trattano male, commettendo per questo peccato mortale. Un proposito forte per la Quaresima — ha suggerito il Pontefice confidando anche un ricordo personale — è proprio l’impegno a «non truccarsi l’anima» per apparire quello che non si è, chiedendo «al Signore la grazia di essere coerenti, di non essere vanitosi, di non apparire più degni di quello che siamo».
 
Alle ore 12.10 di questa mattina, nella Sala Clementina del Palazzo Apostolico Vaticano, il Santo Padre Francesco ha ricevuto in Udienza i partecipanti alla Conferenza Internazionale “Religions and the Sustainable Development Goals (SDGs): Listening to the cry of the earth and of the poor”, promossa dal Dicastero per il Servizio dello Sviluppo Umano Integrale e dal Pontificio Consiglio per il Dialogo Interreligioso, in corso in Vaticano, nell’Aula nuova del Sinodo, dal 7 al 9 marzo.